you reporter

Il gruppo

I nostri dottori col naso rosso fanno del bene in Terra Santa

Diego Pizzo, Sara Vason e Anastasia Verrengia sono partiti per Tel Aviv: tra le tappe previste pure un campo profughi in Cisgiordania, vicino a Betlemme.

I nostri dottori col naso rosso fanno del bene in Terra Santa

I nasi rossi polesani in missione in Terra Santa. Ci saranno anche tre volontari di Dottor Clown Rovigo Onlus, infatti, nella “squadra” di 23 operatori partita sabato e che fino al 2 maggio prossimo porterà un sorriso, cure e sostegno alle popolazioni e ai bimbi di Israele e Palestina. Si tratta del dottor Ebo e delle dottoresse Tiana e Papillon, ovvero Diego Pizzo, Sara Vason e Anastasia Verrengia.

Non è la prima volta che l‘associazione, attiva dal 2005 nelle corsie dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo, partecipa a iniziative del genere, ma l’emozione e il senso di grande responsabilità sono sempre forti, soprattutto quando ci si reca in contesti difficili o interessati da conflitti.

La delegazione arriverà a Tel Aviv e si sposterà poi tra Betlemme, Nazareth e Gerusalemme. Previste le visite all’ospedale italiano della Sacra Famiglia di Nazareth, all’istituto per sordomuti Effetah Paolo VI, gestito dalle suore dorotee di Vicenza, alle “Bethlehem Arab Society for Rehabilitation”, strutture delle suore della Carità per orfani, anziani e disabili. In calendario anche la tappa al Villaggio Sos di Betlemme, alla clinica La Cre’che e al Caritas Baby Hospital.

Tappa fondamentale per l’opera di cooperazione internazionale sarà la sosta nell’accampamento dei beduini della Galilea nel deserto di Giudea e l’ingresso a Dheisheh, un campo profughi palestinese situato a sud di Betlemme nella Cisgiordania, dove oggi vivono più di 13mila rifugiati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl