you reporter

Lendinara

Evade dai domiciliari: era ubriaco

L'uomo è stato denunciato all'Autorità giudiziaria

Evade dai domiciliari: era ubriaco

E’ accusato di evasione l’uomo che, qualche giorno fa a Lendinara, è stato pizzicato dai carabinieri lontano dalla sua abitazione.Protagonista è un uomo di 44 anni, sottoposto agli arresti domiciliari per scontare un residuo di pena per guida in stato ebrezza, e che, invece di stare a casa era in giro, ubriaco.

L’altra sera, infatti, i carabinieri del Nucleo operativo aliquota radiomobile si erano recati a casa del 44enne per un normale controllo, ma l’uomo non era nel suo appartamento.Iniziate le ricerche, il 44enne è stato trovato non lontano, e ubriaco.

Immediatamente i militari hanno segnalato tutto all'autorità giudiziaria che, a questo punto, potrebbe revocargli la misura degli arresti domiciliari.L’accusa a cui ora dovrà rispondere l’uomo è di evasione.

I carabinieri, recatisi a casa dell’uomo nel corso di un normale controllo, non ci hanno messo molto a rintracciare il 44enne, che si era allontanato dall'abitazione a piedi.Una decisione che ora potrebbe costargli caro, al vaglio dell’autorità che sul caso potrebbe pronunciarsi anche a breve.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl