you reporter

Rovigo

Prevenzione sismica, in campo Protezione civile e geometri

Due giorni tra convegni e simulazioni. Coinvolti anche studenti

E’ stata alta la partecipazione al primo seminario nazionale sulle tecniche di rinforzo strutturale, in ambito di prevenzione antisismica. Due giorni ricchi di teoria ma anche tanta pratica, dove non sono mancate esercitazioni e simulazioni a 360 gradi.
Non a caso, la Protezione Civile ha allestito un vero e proprio campo d’emergenza, dove erano presenti una mensa, tende di varie dimensioni, una sala radio, e tutto l’occorrente in caso di emergenza.

Vigili del Fuoco e operatori del 118 erano presenti all’esercitazione della Protezione Civile, che ha coinvolto il Distretto Ro3.
Se i volontari e referenti si sono occupati della parte tecnica, il collegio geometri e geometri laureati Rovigo, hanno fatto verifiche su varie strutture pubbliche simulando un sisma: passando dalle scuole alle palestre, dagli uffici comunali ai vari luoghi di interesse sociale, segnalati dalle amministrazioni comunali che hanno partecipato all’iniziativa per il rilievo simulato del danno.

Presenti, ieri, gli alunni delle classi quarta e quinta A degli istituti per geometri di Rovigo e Adria.
Un’iniziativa importante, che ha visto Protezione Civile, geometri, volontari e istituzioni collaborare per essere in grado di intervenire immediatamente in caso di emergenza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl