you reporter

Soldi

Multe, polverizzato ogni record

Nei primi giorni di funzionamento i dispositivi di San Bellino e Loreo hanno fatto incassi molto più alti di tutti gli altri rilevatori del Polesine.

Multe, polverizzato ogni record

In poche settimane hanno polverizzato ogni record di incasso. Tanto che potrebbero competere al premio Oscar... per la fotografia. No, non stiamo parlando di un nuovo kolossal di Hollywood. Ma dei due nuovi autovelox installati sulle strade del Polesine nell’ultimo mese: uno a San Bellino, all’altezza della zona industriale sulla Provinciale 17, la strada che unisce la Transpolesana a Lendinara; e l’altro sulla via del Mare a Loreo.

Il confronto con gli altri occhi elettronici (e ce ne sono la bellezza di 140, tra Adige e Po) installati sul territorio polesano è impietoso. E la bilancia dei pagamenti pende clamorosamente verso le casse dei comuni di San Bellino e Loreo, che si candidano a questo punto a polverizzare ogni record di incasso.

Fare i conti è semplicissimo. Basta partire dai dati dei primi giorni di funzionamento dei due occhi elettronici. A San Bellino, 120 multe al giorno: una ogni 5 ore. Per un incasso medio di 12 euro e 50 centesimi al minuto. Ogni minuto. Un record.

Più contenuta - ma comunque da Guinness - la resa dell’apparecchio sulla via del Mare. A Loreo un flash ogni 25 minuti. Per un incasso medio, di fatto, 5 euro e 95 centesimi al minuto. La metà rispetto a San Bellino, ma comunque altissimo.

In Polesine non esistono altri apparecchi che rendono così tanto. E l'affare, per i comuni, è d'oro.

Tutti i dati e il servizio completo sulla Voce in edicola domenica 29 aprile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl