you reporter

Il festival

La città si colora di arancione

Prende il via oggi Rovigoracconta: inaugurazione ufficiale alle 18.30. Primo incontro con Comencini e Guzzanti, poi Ghemon e la sua musica.

La città si colora di arancione

Ci siamo! Oggi l’attesa nuova edizione di Rovigoracconta inizierà alle 18.30 in una piazza Vittorio Emanuele II rivestita ieri, per l’occasione, di arancione: il colore del festival.

Dopo l’apertura ufficiale, alle 19, la terranno a battesimo due madrine d’eccezione: Cristina Comencini e Caterina Guzzanti, mentre la serata musicale sarà affidata a Ghemon.

La Comencini, sensibile regista e scrittrice, figlia del noto regista, presenterà il suo ultimo libro “Da soli”. Durante l’incontro condotto da Christian Mascheroni, storico presentatore del Festival, l’attrice comica e imitatrice Caterina Guzzanti, sorella dei comici Sabina e Corrado, darà vita a suo modo ai personaggi leggendone alcune pagine.

Obbediente al motto-invito del Festival 2018 “Fai un salto”, alle 20.30 nella vicina piazza Garibaldi il noto rapper Ghemon, si racconterà al pubblico, tra esperienze di vita e di musica, con il suo libro autobiografico “Io sono”, a partire dalla provincia degli anni ’80, attraverso varie prove interiori e difficoltà del mondo musicale, fino al successo di oggi.

A seguire, Rovigoracconta invita tutti alla grande festa in piazza per l’inaugurazione e per il suo quinto compleanno: spente le luci, alle 21.30, inizierà la lunga serata musicale, animata proprio dal talentuoso artista di hip hop Ghemon, che si esibirà in un dj-set. Il liston risuonerà fino a tarda notte di ritmi soul, funk, rap e r&b, che faranno ballare tutti, meglio, “fare quattro salti”, è proprio il caso di dirlo, dispensando gioia e spensieratezza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl