you reporter

Il dato

Per il Comune taglio da 7 milioni

Una riduzione del 53%: in pratica dal 2010 ben 130 euro di mannaia per ogni cittadino di Rovigo

Per il Comune taglio da 7 milioni

Quasi 7 milioni di euro in meno. E’ l’entità del pianto delle casse comunali di Rovigo che in sette anni hanno dovuto fare i conti (nel vero senso della parola) con un taglio di trasferimenti statali del 53%. Emerge da uno studio della Cgia di Mestre che ha analizzato l’ammontare della sforbiciata dello Stato italiano agli enti locali.

E così salta fuori che a Rovigo il taglio è stato plurimilionario, ai forzieri di palazzo Nodari, per la precisione, sono arrivati 6,7 milioni di euro in meno, quasi un milione all’anno. Un dissanguamento continuo, in percentuale un meno 53%. Una mannaia che viene stimata in 130 euro per abitante. E’ come se lo Stato, dal 2010, avesse impresso un taglio di 130 euro per ogni cittadino rodigino. Il capoluogo polesano si è trovato di fronte alla necessità di trovare strade alternative alla riduzione dei trasferimenti. E quindi cercare soluzioni alternative per reperire risorse. Oppure rimodulare, rivedere e ridurre i servizi.

Il taglio ha riguardato, ovviamente tutte le città italiane. Restando in Veneto la sforbiciata è stata di 74,2 milioni di euro per Venezia. Di 55 milioni per Verona; di 40,4 milioni per Padova. Quindi 15,8 milioni a Vicenza; 12,5 a Treviso e 4,7 s Belluno. In percentuale Rovigo è la città che ha sofferto meno, fra quelle venete. Il suo meno 53% è infatti inferiore al meno 77% di Venezia: meno 73% di Padova; meno 60% di Verona; meno 59% Treviso; meno 58% Belluno e meno 54% Vicenza.

E? la stessa Cgia di Mestre a precisare che “al netto del comparto sanitario, tra il 2010 e il 2017 la Regione Veneto, le nostre 7 province e gli oltre 570 Comuni presenti nella nostra regione hanno subito una contrazione delle risorse disponibili da parte dello Stato centrale per un importo che sfiora i 5 miliardi di euro. Nello specifico, alla Regione Veneto, tra il 2010 e il 2017 sono stati tagliati 614,7 milioni di euro (-64%), pari a -125 euro per abitante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl