you reporter

Piazza XX Settembre

“Pallonate sulle case di notte, non ne possiamo davvero più”

La protesta dei residenti della piazza su cui si affaccia anche la Rotonda.

“Pallonate sulle case di notte, non ne possiamo davvero più”

Ancora problemi di convivenza tra bande di giovani e residenti in piazza XX Settembre. A raccontare una situazione definita ormai “intollerabile” è un cittadino che abita proprio nella piazza della Rotonda, in cui sono soliti darsi appuntamento gruppi di giovani.

“Siamo disperati - dice il cittadino, a nome di un gruppo di residenti - per la situazione di invivibilità in cui ormai da anni dobbiamo convivere. Mi riferisco al degrado, schiamazzi diurni e notturni. Ora per non far mancare nulla giocano a pallone alle dieci di sera con la conseguenza che noi ci spaventiamo per le pallonate che arrivano contro le porte o le finestre delle abitazioni, anche a ora tarda. Per non parlare d’immondizie varie che ci ritroviamo alla mattina davanti la porta di casa”.

“Abbiamo fatto molti appelli perché qualcuno intervenga - continua il residente - fatto lettere e petizioni alle forze dell’ordine, telefonate ai vari centralini di polizia, carabinieri, vigili, ma la situazione va sempre peggiorando. Abbiamo bussato a tutte le porte possibili, non sappiamo più dove andare, a chi rivolgerci per avere la possibilità di una vita tranquilla”. Insomma, “dobbiamo subire. Ma fino a quando?”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl