you reporter

La protesta

Proposte choc: iniziative rumorose al Censer e velox sul Corso

La proposta di chi contesta movida e troppa gente in centro

117885

Iniziative per il centro storico. Grande afflusso di persone, manifestazioni per rianimare la città. Ma non tutti sono d’accordo. Anzi c’è chi chiede di delocalizzare le manifestazioni “più rumorose” al Censer. E di installare un autovelox sul Corso del Popolo per ridurre la velocità delle auto. Insomma c’è chi punta a soluzioni che rischierebbero di diventare il colpo di grazia per il cuore di Rovigo.
E così mentre da una parte di esulta alla riuscita di determinate manifestazioni (dalle kermesse culturali agli eventi musicali), dall’altra parte c’è chi si lamenta per l’eccessivo rumore che porterebbe “scadente qualità della vita, inquinamento e poco spazio per il riposo”. Fra chi vorrebbe mettere all’angolo movida, musica e manifestazioni c’è quel rodigino che ha scritto per segnalare Rovigo “dai paragoni con altre città, risulta sempre fra le città più inquinate, più rumorose e con qualità della vita scadente”. Secondo questo cittadino nel centro storico di Rovigo “si vive male”. Questo perché, a suo dire, non sarebbero rispettate le limitazioni sull’organizzazione di eventi “dopo le 22 non è consentito il rilascio di autorizzazioni in deroga ai livelli acustici”. La critica è rivolta, in particolare “a movide, concerti per il primo maggio, traffico intenso, rumoroso, inquinante in centro storico”.
Ci sono anche dei suggerimenti: “Distaccare gli eventi rumorosi al Censer; posizionare degli autovelox sul Corso del Popolo; delimitare una pista ciclabile sul Corso; istituire un senso unico sul Corso del Popolo”.
Proposte difficilmente percorribili anche se pure nel recente passato non è mancato, anche dai banchi del consiglio comunale, chi ha criticato manifestazioni capaci di attirare persone, e giovani, in centro. Come se riempire le piazze di gente fosse una cosa censurabile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • LAKY

    08 Maggio 2018 - 07:07

    Questo signore potrebbe andar a vivere in un eremo ricordando sempre a questo signore che Rovigo si è giocata l'ultimo posto in classifica per la città più noiosa d'Italia con Udine

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl