you reporter

Terremoto

Un altro terremoto lungo il corso del Po

La terra trema tra Gavello e Finale Emilia, al di là del Grande fiume rispetto a Ficarolo, nei luoghi del sisma del 2012. Nessun danno.

Un altro terremoto lungo il corso del Po

Un terremoto di magnitudo 2.1 è stato registrato nella notte tra sabato e domenica nel ferrarese, tra Gavello e Finale Emilia. Il terremoto è avvenuto un minuto dopo le 4 e non ha fatto danni.

I sismografi dell'Ingv hanno fissato l'epicentro della scossa otto chilometri a nord di Finale Emilia, ad una profondità di cinque chilometri. Complice anche l'orario, il sisma non è stato comunque avvertito dalla popolazione, se non in rari casi.

Il fenomeno tellurico, comunque, colpisce ancora una volta la zona che fu sconvolta dalle scosse del 2012, proprio al di là del Po rispetto al Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl