you reporter

Rovigo

Maddalena, ora il piano è pronto

Il comune ha presentato al ministero il progetto di rimodulazione in quattro step. E presto dall’ex ospedale sarà cancellata l’ipoteca.

Maddalena, ora il piano è pronto

Prima il parco (almeno in parte). Poi la rinascita del Maddalena propriamente detto, ovvero dell’edificio dell’ex ospedale. Quindi la sistemazione completa del grande giardino, con tutti quei 16mila metri quadrati finalmente restituiti al quartiere e alla città. E alla fine il rifacimento completo delle strade della zona, ad iniziare dai sottoservizi e per proseguire con marciapiedi e asfaltature.

E’ questo il nuovo piano-Maddalena approntato dagli uffici del comune di Rovigo e che ora dovrà ricevere il via libera del ministero. Anche lunedì mattina, la delegazione dei tecnici comunali è stata a Roma per discutere la rimodulazione del progetto, che si avvale di un finanziamento di oltre 13 milioni di euro, ottenuto nell’ambito del bando Periferie emanato dal governo.

Nel nuovo progetto, una rimodulazione complessiva della tempistica degli interventi, che verranno eseguiti in quattro step successivi. Oltre allo spostamento - rispetto al disegno originario - dello studentato al servizio degli iscritti al Cur. 

E a proposito: una novità positiva - e che fa ben sperare soprattutto nell’ottica dell’ottenimento del via libera da parte del ministero per la rimodulazione del progetto - riguarda la questione ipoteca che grava sull’immobile, che i privati devono cedere al comune. La banca, infatti, avrebbe accettato di risolvere l’ipoteca.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl