you reporter

Canaro

Sono arrivati i primi profughi

Cinque migranti trasferito da Porto Viro in una casa in via Sauro

Sono arrivati i primi profughi

Sono arrivati nei giorni scorsi. Forse non ancora tutti, ma i richiedenti asilo sono stati trasferiti alla casa privata di Canaro, autorizzata dalla prefettura di Rovigo per partecipare al sistema dell’accoglienza dei profughi. Il trasferimento dei migranti a Canaro è entrato nella sua fase operativa la scorsa settimana quando il Delta park hotel di Porto Viro è stato svuotato dalla presenza degli immigrati. La struttura non aveva infatti partecipato al bando della prefettura ed aveva così perso l’accreditamento. Per almeno 4 anni i migranti sono stati accolti nell’albergo portovirese, ora però i titolari hanno deciso di non fa più parte del sistema dell’accoglienza. E così gli oltre 40 richiedenti asilo alloggiati al Delta park sono stati trasferiti in altre strutture polesane.

Cinque sono stati destinati all’abitazione di Canaro, abilitata ad ospitarne 11. E così è entrata nel vivo la ridistribuzione dei profughi definita nelle scorse settimane. I primi tre Comuni individuati per ricevere i migranti sono stati, oltre a Canaro, Polesella e Pincara, territori sui quali sono presenti strutture private messe a disposizione della prefettura e delle cooperative sociali che si occupano dell’accoglienza.

A Canaro i richiedenti asilo sono stati inviati in una casa in via Nazario Sauro, a poco meno di tre chilometri dal centro del paese. Una casa circondata dai campi, con poche abitazioni vicine e ad un centinaio di metri dalla strada che porta al centro del Comune. Polemiche e critiche erano state sollevate a causa della vicinanza, a poche centinaia di metri, di un piccolo insediamento rom, che secondo i timori della cittadinanza, potrebbe creare problemi di convivenza. Prefettura e forze dell’ordine, però, avevano assicurato controlli e sicurezza. Il sindaco del paese, Nicola Garbellini, ha già preso contatto con i migranti e con la cooperativa che se ne occuperà, L’Angolo d Modena.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl