you reporter

La situazione

Uno sfregio al cuore del centro

Il padiglione Camerini è in pieno degrado.

ll Maddalena e i suoi fratelli. L’abbandono dello stabile in Commenda non è che uno dei “casi”, l’ennesimo sfregio al centro di Rovigo. Prendete il Padiglione Camerini, in via Badaloni. E ironia della sorte - dice il cartello - la proprietà è la stessa che da anni non interviene proprio sul Maddalena. E allo stesso modo l’area è lasciata nel degrado più totale. La struttura in via Badaloni, uno splendido edificio in stile liberty, è abbandonata all’incuria e al vandalismo, completamente invaso dalle piante rampicanti.

Tutti o progetti proposti finora sono rimasti solo sulla carta: il padiglione Camerini infatti è sempre là, e ogni giorno che passa il degrado aumenta sempre più. Un vero pugno nell’occhio in una delle aree più movimentate del centro storico.
In questo periodo poi, il problema si fa ancora più sentito: oltre che con le mura ormai fatiscenti, i cittadini della zona sono costretti a convivere con la “jungla” di erbacce che circonda tutta la struttura. Tra gramigna, rovi e rampicanti, la vegetazione domina incontrastata e ricopre ormai anche le pareti dell’ex ospedale fin quasi al tetto. L’habitat ideale per il proliferare di bisce, ratti e zanzare.

“Un simile degrado nel bel mezzo del centro storico è una vergogna - spiega Armando, che lavora in un’attività della zona - quell’area andrebbe tenuta in condizioni migliori: almeno l’erba potrebbero tagliarla ogni tanto. Si tratta di un problema che si trascina da molto tempo ormai”. “Quella struttura è da sistemare - aggiunge France in un negozio in quell’area del centro storico - l’erba andrebbe tagliata”.

“Si lamentano tutti per le condizioni in cui si trova quella zona - concorda Monica di Cocò Parrucchieri - lo scorso anno avevamo chiesto al comune che venisse utilizzata per realizzare un parcheggio, ma alla fine non si è fatto nulla. In mezzo a quelle erbacce c’è di tutto: topi, insetti e animali vari”. Anche ad Antonella, che lavora in un’attività lì vicino, piace l’idea del parcheggio: “Qui ce ne sono pochi, i clienti si lamentano sempre...”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl