you reporter

SARDEGNA

Il giardino di Garibaldi, un angolo di pace nel mare della Sadegna

Bellissimo il parco allestito all'interno della sua azienda agricola dove tra gli altri , sono piantati alcuni maestosi alberi che hanno segnato la vita familiare del condottiero

Giardino di Garibaldi

Se quest’anno sceglierete l’isola di Caprera, al largo della Sardegna, come meta delle vostre vacanze, c’è un parco che vi aspetta per offrirvi scorci rilassanti e suggestivi.

E’ il giardino di Casa Garibaldi, dove l’eroe dei due mondi è vissuto per ben 25 anni dedicandosi, tra un combattimento e l’altro, alla vita campestre.
E se il suo valore sul campo di battaglia è diventato leggendario, con guanti e zappa non era certo da meno a giudicare dal bellissimo giardino allestito all’interno della sua azienda agricola.

Alcuni degli alberi più maestosi hanno segnato la vita familiare del condottiero, come l’enorme pino piantato in occasione della nascita della figlia Clelia o il cipresso del Messico posizionato vicino alla porta della camera in cui l’eroe si è spento il 2 giugno del 1882.

L’uliveto e l’agrumeto completano il quadro di questo luogo ricco di storia e di grande valore paesaggistico, capace di armonizzarsi con la tipica vegetazione dell’isola composta da cespugli di mirto, lecci, erica e ginepri.

Un “matrimonio felice” che ha permesso a questo giardino di classificarsi tra i parchi più belli d’Italia nel 2017.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl