you reporter

L'evento

Hop Hop, chiusura col botto

L'ultimo giorno della kermesse dedicata al cibo di strada. In quattro giorni, moltissime persone in centro per assaggiare le prelibatezze.

La terza edizione del festival culinario Hop Hop Street Food ha decisamente fatto centro. 

In questi quattro giorni gli stand enogastronimici sul Corso del Popolo hanno spinto molte persone, anche da fuori città, a venire in centro per avere la possibilità di gustare le tante e varie delizie provenienti da ogni parte della nostra penisola non solo; ce n’erano per tutti i gusti, dalla piadina al panino con il lampredotto fino al cannolo siciliano.

Non solo sapori del nostro stivale italico però, c’era anche la possibilità di gustare piatti tipici, o bevande, di diverse nazioni oltre confine come Brasile, Argentina, Messico, Vietnam, Belgio, e molti altri.

Insomma la terza edizione del festival culinario è stato un successo, vuoi anche aiutata dal tempo che non ha fatto mancare il sole e il caldo durante questa quattro giorni intensa e ricca di sapori.

Difficile dire quale sia stato lo stand più apprezzato, sicuramente tra i più festosi e divertenti c’è stato quello del Brasile sempre accompagnato da un sottofondo musicale che richiama le atmosfere gioiose del paese carioca; inoltre nel corso delle serate non è mancato l’intrattenimento con i ballerini che hanno danzato e provato a coinvolgere il pubblico a ritmo di samba.

Molte anche le cucine etniche caratteristiche come ad esempio quella siriana o vietnamita oltre allo stand che proponeva l’hamburger con carne di canguro, giusto per non farsi mancare nulla. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl