you reporter

Rosolina

Distribuiti i depliant informativi per la raccolta differenziata

Partita la campagna d’informazione rivolta ai turisti e villeggianti

Distribuiti i depliant informativi per la raccolta differenziata

Cinquemila depliant informativi sono stati distribuiti in tutte le agenzie che affittano appartamenti, e nelle attività commerciali di Rosolina mare: depliant che spiegano in maniera dettagliata come, e dove, conferire i rifiuti, per cercare di “educare” alla raccolta differenziata tutti i turisti.

Un progetto possibile grazie alla stretta collaborazione tra Comune ed Ecoambiente, illustrato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa. Presente l’assessore all’Ambiente e Gestione servizio integrato dei rifiuti Stefano Gazzola: “La raccolta differenziata nel territorio già esiste, e questa iniziativa nasce dalla volontà di promuovere un corretto conferimento dei rifiuti nel periodo estivo - spiega -. A Rosolina mare arrivano turisti da ogni nazione, e ognuno può essere abituato in qualche modo. Tutto nasce da una politica di informazione, per questo è doveroso ringraziare Ecoambiente”.

E incalza: “Non è facile tenere pulita una città dove è molto presente il pendolarismo. Il fine settimana il territorio accoglie tantissime persone, e il lunedì è un vero disastro. Questo piccolo volantino vuole dare informazioni corrette a tutti”.

Gazzola poi, ha illustrato la scelta di distribuzione dei depliant: “Saranno tutti dati alle agenzie immobiliari perché , a Rosolina mare, in tanti scelgono la formula dell’affitto di un appartamento. Così, come sarà fatta una distribuzione capillare in tutte le attività commerciali presenti”.

Soddisfatti anche i vertici di Ecoambiente: “Tutto rientra in una campagna d’informazione per una corretta raccolta dei rifiuti - hanno commentato -. Un aiuto affinché tutto venga gettato e smaltito in maniera corretta, evitando danni all’ambiente”. Così il presidente Alberto Palli: “E’ un progetto immediato e positivo, uno strumento utile per una corretta raccolta sull’intero territorio”.

Ogni anno, mediamente, a fine stagione a Rosolina mare si contano circa 1 milione e 200mila presenze, senza considerare i vacanzieri mordi e fuggi, o i pendolari quotidiani. Un numero impressionante di turisti, che se da un lato conferma il territorio come una delle mete preferite dei turisti, dall’altro pone l’accento sulla quantità di rifiuti creati.

E, per questo, il depliant è semplice e intuitivo, tanto da spiegare cosa, dove e quando deve essere gettato via. Non solo, in spiaggia sono stati attivati specifici servizi di raccolta differenziata e modalità di conferimento, dedicati agli stabilimenti balneari.

Inoltre, sul depliant, sono fornite tutte le informazioni sull’Ecocentro di via Foce dell’Adige, dove è illustrato quando, cosa e in che orari, possono essere conferiti i vari materiali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl