you reporter

Trecenta

Rifiuti e raccolta differenziata: “I consigli per migliorarla”

Il volantino di Ecoambiente per sensibilizzare: sarà distribuito a Trecenta.

Rifiuti e raccolta differenziata: “I consigli per migliorarla”

Raccolta differenziata da migliorare. Con un avviso pubblicato sul sito del Comune di Trecenta, sono stati avvisati i cittadini che Ecoambiente srl procederà nei prossimi giorni alla consegna di un volantino informativo a tutte le famiglie della provincia, al fine di sensibilizzare cittadini e attività ad una maggiore attenzione in fase di differenziazione dei rifiuti.

Questa necessità di sensibilizzazione nasce dal fatto che si è riscontrato, a livello provinciale, un aumento del secco non riciclabile che si ripercuote negativamente sulla percentuale di raccolta differenziata, causando l’aumento dell’ecotassa regionale con ripercussioni conseguenti sulla tariffazione della Tari. Per questo, Ecoambiente, in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi, dovrà attivare azioni correttive in fase di raccolta. A questo proposito è stato stampato un volantino con alcuni consigli al fine di migliorare la raccolte. “Facciamo attenzione ad alcune tipologie di rifiuto particolari, che non vanno conferite con la raccolta del secco residuo - si legge sul pieghevole - Pile, medicinali e rifiuti pericolosi, vanno conferiti negli appositi contenitori dislocati sul territorio, oppure presso l’Ecocentro o Ecocamion. Raee e rifiuti ingombranti all’Ecocamion oppure raccolta a domicilio gratuita su semplice prenotazione al numero verde. Indumenti usati, se sono ancora in buono stato, conferiscili presso gli appositi contenitori dislocati sul territorio o presso l’Ecocentro”.

Consigli banali, ma che Ecoambiente ritiene sia meglio ricordare e sottolineare, insieme alla Formula Dell 4R, per la corretta gestione dei rifiuti. “Riduzione; scegliendo prodotti con pochi imballaggi, preferendo prodotti ricaricabili, evitando gli ‘usa e getta’. Riutilizzo; scambiando giochi, libri, abiti in buono stato, usando contenitori con vuoto a rendere. Riciclo; facendo correttamente la raccolta differenziata di ogni rifiuto. Recupero; dare valore anche ai rifiuti non riciclabili, ricavandone energia o calore attraverso la termovalorizzazione”.

Sul pieghevole pubblicato sul sito del Comune, si legge anche di alcuni controlli in arrivo. “Gli operatori Ecoambiente controlleranno il contenuto dei sacchetti destinati al secco residuo e potranno non ritirare il materiale se ritenuto non conforme - conclude - L’utente sarà avvisato con un apposito talloncino apposto sul proprio sacchetto ove sarà indicato il motivo del mancato ritiro”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl