you reporter

Badia Polesine

Maltrattamenti in famiglia, arrestato 44enne

L’uomo sconterà un residuo di pena di 16 giorni in carcere

Maltrattamenti, arrestato 44enne

Recidivo, e per questo sconterà gli ultimi sedici giorni di una condanna precedentemente inflittagli, direttamente in carcere. A finire nuovamente nei guai è stato un uomo di 44 anni di Badia Polesine, arrestato dai carabinieri della locale stazione nei giorni scorsi.

L’uomo, che vive ancora a casa dei genitori, era stato condannato per maltrattamenti in famiglia e stava scontando la pena con una misura alternativa. Sembra però, che non avesse mai perso il vizio, e la mamma, esasperata dalle continui liti, e non solo, nelle scorse settimane aveva chiesto nuovamente aiuto ai militari, immediatamente intervenuti, attirando così anche l’attenzione dei residenti.

Da quanto si apprende, sembra che l’uomo non avesse smesso con i maltrattamenti, tanto che i genitori hanno retto fin quanto hanno potuto: poi la richiesta di aiuto. Così, il giudice, esaminato il caso, gli ha revocato la misura alternativa che gli era stata concessa.

Per questo, i militari della locale stazione, hanno eseguito l’ordine di carcerazione a carico del 44enne, in seguito al quale l’uomo dovrà scontare poco meno di una ventina di giorni in carcere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl