you reporter

La Voce della spiaggia

Hardy, tradizione e allegria

Il bagno è gestito da un’unica famiglia da oltre 40 anni

La voglia di fare bene il proprio lavoro è il fulcro dei bagni Hardy, dove un’intera famiglia gestisce da anni questo stabilimento e cerca di rendere migliore la vacanza dei vari clienti. “Sono 45 anni che gestiamo questo bagno e siamo veramente contenti che le persone continuano a venire qua ed apprezzare il nostro lavoro. Al tempo dell’apertura c’erano tre fratelli fra cui mio marito, ma con il passare del tempo si sono divisi ed è rimasto solo mio marito a gestire lo stabilimento”.

Dice Nelli, madre di due figli e moglie del gestore dello stabilimento. E continua: “Qua abbiamo la doccia vicino al mare, per permettere a tutti coloro che arrivano dall’acqua salmastra, di potersi risciacquare senza dover fare tutto il giro del bagno”. Un’opzione veramente unica che contraddistingue questo bagno, che continua negli anni ad attirare persone di tutte le generazioni e soprattutto famiglie che vengono qui da una vita”.


Successivamente la titolare racconta: “Negli anni abbiamo abolito il fatto di avere un’animatrice, in quanto abbiamo notato che con giostre e gonfiabili e creando un’area giochi, i bambini e ragazzini sono più contenti ed a loro agio per divertirsi in compagnia”. In seguito spiega il fatto di come è stato gestito negli anni lo spazio dove non ci sono ombrelloni: “Abbiamo deciso di usare lo spazio residuo allestendo 3 campi per il beach volley, un campo da calcetto e 2 spazi adibiti alle bocce; questo per dare la possibilità a chiunque voglia divertirsi, di avere uno spazio a lui dedicato”.


Degno di nota è il fatto che ogni campo è provvisto di una pompa di irrigazione che permette di bagnare il terreno perché sia più fresco nelle ore più calde della giornata. Un importante appuntamento è previsto per l’8 agosto in spiaggia Hardy, dove saranno presenti due medici che insegneranno alle mamme e alle nonne che vorranno partecipare, come salvare la vita al proprio bambino in caso di soffocamento dovuto all’ostruzione delle vie respiratorie. Un’iniziativa veramente importante che da lustro a questo stabilimento, in quanto essenziale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl