you reporter

Lendinara

Pronto a settembre il planetario

Il progetto sarà realizzato all’interno della scuola media

Pronto a settembre il planetario

Finalmente inizia a prendere forma il Planetario della scuola media di Lendinara. In questi giorni il Comune ha finito di sistemare la parte tecnica: ammodernato l’impianto di illuminazione, l’impianto elettrico, portato internet e installate le tende oscuranti. Poi, un paio di settimane dovrebbero bastare per l’installazione del planetario, che sarà inaugurato a settembre in occasione dell’inizio delle scuole. Eccellenze rodigine messe in campo per questo progetto innovativo promosso dall'istituto comprensivo di Lendinara, che ospiterà una Cittadella dell’astronomia.

L’ex preside Fabio Cusin, attuale dirigente del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo e dell’istituto comprensivo Rovigo 3, nel 2016 aveva sostenuto la partecipazione dell’istituto a un bando del Miur per la promozione del digitale. Già due finanziamenti avevano permesso alla scuola di installare la rete wireless e di acquistare nuovi pc. Terzo posto in graduatoria in Veneto e 15 mila euro di finanziamento per il progetto del planetario, per il quale la scuola avrebbe speso altri 2 mila 250 euro. Tutto si era congelato con il trasferimento di Cusin, fino al settembre dello scorso anno, quando la nuova dirigente Maria Elisabetta Soffritti ha spinto perché il suo predecessore continuasse ad occuparsi del progetto.

Un incontro con la giunta al completo ha permesso un prodotto d’eccellenza: immediato l’appoggio dei consiglieri con il sindaco Luigi Viaro e l’assessore alla pubblica istruzione Francesca Zeggio, che hanno stanziato altri 16 mila euro. L’appalto è stato affidato alla ditta Columbia Optics di Santa Maria Maddalena. Il planetario sarà collocato al secondo piano della scuola, con una cupola di 5,6 metri di diametro, leggermente inclinata di circa 10 gradi rispetto al piano orizzontale. “Questo permetterà la visione in avanti a circa 25 persone”, ha continuato Cusin. Il proiettore infatti è un fisheye in qualità full-hd con la risoluzione più alta ad oggi in commercio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl