you reporter

Sull'Adige

“La ruggine sta mangiando il ponte”

Assessore di Boara lancia l’allarme: “Saltate le teste dei rivetti”.

“La ruggine sta mangiando il ponte”

“Quel ponte è arrugginito. Sono saltate tutte le teste dei rivetti: di fatto, mancano gli ancoraggi delle putrelle. Spero che l’Anas si metta presto una mano sul cuore e intervenga, con decisione, per sistemarlo. E’ dal 1980 che nessuno fa manutenzione”.

A sollevare il caso del ponte sull’Adige tra le due Boara è Andrea Gastaldello, assessore ai lavori pubblici del comune di Boara Pisani, con un posto su Facebook all’indomani della tragedia di Genova.

Gastaldello è geometra, lavora per la Regione Veneto, dove si occupa di sicurezza. “Ma non serve essere un tecnico - spiega - per vedere che il ponte della Statale 16 è ruggine. Quel ponte è stato costruito dopo la guerra, e a parte alcuni interventi sui giunti ha conosciuto un’approfondita manutenzione solo negli anni ’80: da oltre 30 anni non viene toccato, e la struttura intelaiata, in gran parte di materiale ferroso e non d’acciaio, presenta ormai delle problematiche che a lungo andare potrebbero dare problemi seri. Mi auguro che qualcuno stia almeno monitorando la situazione”.

“Chi è passato sotto al ponte con la barca - continua poi Gastaldello - mi ha riferito che anche sui tiranti dell’impalcato c’è una ruggine pazzesca. Come dicevo, sono saltate le teste dei rivetti. Bisogna intervenire in fretta”. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl