you reporter

Porto Viro

Cinofilia, gli occhi del mondo sono qui

Platea qualificata, ieri, per i convegni sulla materia. Alcuni ospiti anche dal Messico

Cinofilia, gli occhi del mondo sono qui

Una due giorni importantissima per la cinofilia mondiale. Si sono svolti nella giornata di ieri, nella cittadina bassopolesana, all’interno della suggestiva cornice del Rifugio Barbagigio dell’Oasi Veranopolis, due convegni sui diversi tempi legati al Volpino italiano e al Mastino Napoletano.

Nel vivo dei campionati mondiali delle razze di cani italiani, Mastino napoletano e Volpino italiano, organizzati dalla Pro loco capitanata dalla presidente Tiziana Tiengo e dal Gruppo cinofilo Delta guidato dal presidene Ettore Crepaldi, con il patrocinio de comune di Porto Viro, si sono tenuti due convegni ai quali era presente una platea qualificata, con alcuni ospiti arrivati addirittura dal Messico.

Il tutto ha avuto inizio alle 10.30 con un incontro nel quale si è discusso della situazione e delle prospettive del Volpino italiano nel mondo e della particolare situazione del Volpino nero, oltre ad alcuni approfondimenti di medicina veterinaria relativi alla diplasia all’anca che spesso colpisce i cani di grossa taglia come i Mastini napoletani.

Dopo l’apertura dei lavori con il saluto di benvenuto di Doriano Mancin, vicesindaco di Porto Viro e vicepresidente del Gruppo cinofilo Delta si sono susseguiti i qualificati relatori che hanno discusso dei vari argomenti a calendario. La manifestazione proseguirà oggi con l’arrivo in paese di circa 90 soggetti provenienti da tutto il mondo che si sfideranno per diversi titoli mondiali.

Porto Viro capitale mondiale della cinofilia, insomma, dove i cani in gara verranno visionati da una terna di giudici internazionali di altissimo spessore composta da un francese, un ungherese e dall’italianissimo portovirese Antonio Crepaldi.

Per la prima volta al mondo, verranno valutati anche i volpini di colore nero. Oltre alla morfologia e al movimento, verranno giudicati anche per la presentazione, prima di aggiudicare i diversi titoli mondiali suddivisi nelle diverse categorie in gara.Due giorni molto importanti per la cinofilia italiana e mondiale che ha scelto Porto Viro per una competizione capace di attirare nel comune bassopolesano moltissimi appassionati e semplici curiosi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl