you reporter

La vostra Voce

Bergantino, qui cresce il seme dell'animo imprenditoriale

Una serie di imprenditori nei settori non solo della giostra hanno realizzato la loro azienda vincente a Bergantino

Nell'ultima giornata di pubblicazione de "La vostra Voce" per Bergantino, oltre al poster in edicola nella edizione di domenica 7 ottobre con uno acquerello di Alberto Cristini raffigurante Bergantino, ci sono le storie di alcune persone che hanno dato qualcosa a questo paese.

A partire da Lorenzo Lugaresi, imprenditore che ha creato dal nulla due aziende che controllano le bottiglie di vetro ("La Vetro" e "Vetro Control") nelle quali lavorano ben 80 dipendenti, la maggior parte donne. Poi basta andare nella zona industriale per capire come il settore della giostra sia il punto di riferimento del paese. Dalla Cmc di Vanni Cuoghi e Marco Marangoni, che produce caravan di lusso alla LightsCo di Giorgio Cuoghi, che si occupa di qualsiasi tipo di illuminazione delle giostre e dei parchi divertimento in tutto il mondo. Per finire con l'azienda di Cm di Vanni Stefani, e dei figli Matteo ed Enrico, che realizzano i rimorchi per la cassa utilizzata dalle giostre.

C'è anche chi la impresa l'ha vissuta con fatica sulla propria pelle in un settore, quello delle edicole, che Maria Baldelli, ultra ottantenne, conosce molto bene. E ancora oggi, ogni giorno, è dietro al bancone dell'edicola e market ormai gestita dal figlio Vanni.

Infine, legato al mondo della giostra, dove ancora opera come decoratore con l'aerografo, Agim Hoxha, in arte Gimiart, che da due anni è diventato tatuatore. E che tatuatore, visto che ha già conseguito un grande numero di premi grazie ai suoi tatuaggi realistici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl