you reporter

Il personaggio

Enrico, vero re dei cocktail

Il 32enne ficarolese premiato dal Gambero Rosso per il suo “Bizarre”, nel centro di Bologna: “Il prossimo menù sarà un’esperienza tattile, gustativa e olfattiva con il drink”.

Un ficarolese nell’Olimpo dei cocktail bar. La guida Gambero Rosso 2019 ha infatti recentemente premiato il “Bizarre” come migliore cocktail bar dell’Emilia Romagna e nella top 10 a livello nazionale.

Il “Bizarre Cocktail Boutique”, che si trova in via Belvedere a Bologna, nasce da un’idea del ficarolese Enrico Scarzella, che assieme all’inseparabile collega Antonio Gigante, ha dato vita ad uno dei locali più di tendenza del capoluogo emiliano.

Scarzella si era già distinto nel settore drink grazie e soprattutto alla sua presenza in alcuni importanti locali bolognesi, facendosi largo nel settore e diventando così tra i migliori barman a livello nazionale. Enrico Scarzella, 32 anni, è originario di Ficarolo.

Enrico vive ormai a Bologna da sei anni, e qui ha lavorato nei locali top del capoluogo, fino ad arrivare a Bizarre. “Devo ringraziare molte persone - spiega - su tutti, il mio fido compagno Antonio Gigante che ogni giorno mi sopporta e cresce insieme a me”.

Scarzella confida poi la ricetta del successo del suo nuovo locale: l’alta qualità, la ricerca sui prodotti e ancor più sui drink. “Il prossimo menù, dato che lo cambiamo ogni sei mesi, sarà incentrato su un esperienza tattile, gustativa e olfattiva con il drink - anticipa - per creare i cocktail, nei nostri preparati usiamo tecniche di cucina”.

Un mix di attenzioni e particolari che non è certo sfuggito al Gambero Rosso che ha deciso di premiare Scarzella e il suo locale con un riconoscimento davvero molto importante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl