you reporter

Badia Polesine

Il badiese Alberto Giurioli scala le classifiche

Musica classica, il singolo “Tutto bellissimo” ha raggiunto il primo posto in Malesia.

Il badiese Alberto Giurioli scala le classifiche

Nuove grandi soddisfazioni per Alberto Giurioli, il compositore di origini badiesi che da qualche anno ha deciso di trasferirsi a Londra. Il giovane musicista ha infatti da poco firmato un contratto con una nuova etichetta discografica, la Pias, con la quale ci sono già diversi progetti in corso d’opera.

“E’ un ottimo risultato - racconta Alberto - perché Pias è stata premiata in Inghilterra come migliore label del 2017. E il 16 novembre uscirà il mio nuovo singolo, ‘Nightfall’”. Un brano inedito con una nuova etichetta discografica è quindi la prima di molte novità che riguardano l’imminente futuro del giovane compositore, apprezzato a livello internazionale, oltre che conosciuto e supportato a Badia Polesine e dintorni.

A giugno 2019, invece, uscirà il mio prossimo album, che verrà distribuito a livello globale - anticipa Alberto - ne sono particolarmente felice, anche perché il coproduttore è l’orchestratore Geoff Lawson, che ha collaborato alle musiche di film come “Solo: a Star Wars Story” e “Thor: Ragnarock”. Il nuovo disco conterrà tutti brani inediti, non ci sarà neppure il singolo che esce a novembre”.

Ma prima di ascoltare le novità musicali, i fans potranno apprezzare Alberto sotto una luce diversa, ovvero un video che racconta la biografia del musicista e la sua storia nella capitale del Regno Unito. “Si tratta di un video che uscirà a fine ottobre e che farà da pre-lancio al singolo - fa sapere il compositore - a curarlo è stato lo Studio Ns, una casa di produzione di video commerciali che ha lavorato con marchi molto famosi. Sarà distribuito su YouTube ed altri canali, oltre che ad essere disponibile in doppia lingua, italiano ed inglese. È un video di cui sono orgoglioso, perché racconta il dietro le quinte della mia storia e perché mostra anche la mia famiglia: mio papà è venuto a Londra per registrare alcune scene, mentre mia mamma è presente in alcune immagini”. Alberto ha 27 anni e da tre vive nella capitale britannica.

L’ultima fatica discografica, il singolo “Tutto è bellissimo”, risale a dicembre 2017 ed ha raggiunto il quarto posto in classifica nel Regno Unito e il primo in Malesia (sempre classifica di musica classica), superando artisti del calibro di Andrea Bocelli.  Il singolo continua ad essere in rotazione su una delle stazioni radio dedicata alla musica classica, “Classic Fm”, e il successo dell’artista si vede anche dagli ascolti su Spotify. Ad aggiungersi alla lista di soddisfazioni di Alberto, dopo l’uscita dell’album ci sarà anche una tournèe che toccherà non solo l’Europa, ma anche l’America, che porterà così il talento badiese anche oltreoceano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl