you reporter

L'evento

Il Fai alla scoperta dell'Isola di Albarella

Organizzatori delle "Giornate Fai d'autunno" la delegazione di Rovigo e il gruppo Giovani del Fondo ambiente italiano

Il Fai alla scoperta dell'Isola di Albarella

L’isola di Albarella e la laguna di Caleri saranno i protagonisti, nel weekend, delle “Giornate Fai d’Autunno”, organizzate dalla delegazione Fai di Rovigo e dal gruppo Fai Giovani Rovigo. “Cercheremo di portarvi con noi alla scoperta della storia dell’Isola di Albarella, delle sue sventure, dei personaggi che l’hanno resa quello che oggi è” spiegano dal Fai Rovigo.

“Vi offriremo un panorama storico, artistico e ambientale che abbraccia diversi secoli, dal passato al presente, con interessanti novità per il futuro - proseguono - presenteremo l’isola da un punto di vista ambientale, partendo da un progetto di riqualificazione nato dopo il tornado dell’agosto 2017, che rende onere e modernizza il concetto di rispetto ambientale tanto caro al primo progettista, l’architetto Barbin, che da poco ci ha lasciato”. “Lo studio Coloco di Parigi, che cura progetto ed esecuzione, ci ha concesso un’intervista che merita d’essere ascoltata e si potrà vedere sul campo la prima fase di lavori già realizzati” precisano.

“Il tema dell’acqua rimarrà fulcro ed essenza del nostro percorso - aggiungono - riproporremo ‘Fai il gioco dell’acqua’, gioco da noi inventato per sensibilizzare sul tema dell’acqua e scoprire quanto ‘idrocivici’ siamo e ci sarà anche l’occasione di vedere un esempio di fitodepurazione ottimamente gestito”. Le tappe all’interno dell’Isola di Albarella saranno Villa Ca’ Tiepolo, con spiegazione storica dell’isola e della villa stessa, Hotel Capo Nord, nella sala congressi, con spiegazione del progetto “Immersi nella natura” con cartografia e video e la zona voliera e acquario con la spiegazione ambientale e sul tema dell’acqua e visione della prima parte realizzata del progetto “Immersi nella Natura”.

Non sarà possibile accedere nell’isola con le automobili, il parcheggio è in prossimità dell’ingresso, gli spostamenti all’interno dell’isola saranno gestiti con un trenino e con biciclette messe a disposizione da Albarella srl (previo rilascio di documento di identità). Per chi ne avesse la possibilità, si consiglia di giungere in loco con le proprie biciclette al fine di ridurre gli eventuali tempi di attesa. Alle 15 sia di domani che di domenica il gruppo Nordic Walking Albarella accompagnerà chi volesse partecipare ad una passeggiata di circa 10 km attorno al perimetro dell’isola per un tempo di circa 2 ore e 30 minuti. “Un suggerimento - concludono - portate con voi i bambini, i figli, i nipoti. Una giornata all’aria aperta, anche se quella fresca autunnale, non fa mai male, anzi, se abbinata alla cultura può restare un bellissimo ricordo di vita. E poi siamo pieni di spille e palloncini”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl