you reporter

La storia

20enne di buona famiglia nei guai: "Se mi lasci pubblico in rete i nostri video sexy"

A denunciarlo è stata l'ex fidanzata di un anno più grande di lui. Ora rischia il processo per tentate estorsione. Nel suo pc trovato anche materiale pedopornografico

20enne di buona famiglia nei guai: "Se mi lasci pubblico in rete i nostri video sexy"

Foto d'archivio

La fidanzatina lo molla e lui cosa fa? Invece di rassegnarsi la minaccia: "Pubblico in rete tutte le nostre foto e i video dei nostri rapporti".

Un modo decisamente poco romantico per cercare di riconquistarla.

Insomma, un amore giovanile fatto di passione, tenerezza e anche di sesso si è trasformato in un incubo per una ragazza di 20 anni residente nella bassa padovana che si è trovata a fare i conti con un lui decisamente poco... civile: "Stai attenta, perché potrei divulgare foto e video". Foto e video dei loro momenti più intimi.

Una minaccia che la ragazza ha preso terribilmente sul serio, tanto che si è presentata dai carabinieri per sporgere denuncia, e ora il ragazzo C.S, 20enne di buona famiglia si rischia il processo per tentata estorsione. 

E come dare torto alla ragazza? Ha avuto veramente paura che quelle immagini intime potessero finire in rete. Storie così si sentono oramai tutti i giorni, e con coraggio ha presentato denuncia.

Come racconta Il Mattino di Padova, nel corso delle indagini i carabinieri hanno anche sequestrato il pc e il cellulare del ragazzo.

E a sorpresa, oltre alle immagini dei rapporti sessuali con la ragazza trovano anche materiale pedopornografico. Un reato ancora più grave, che rischia di costare davvero caro al 20enne che è finito sotto inchiesta anche per per detenzione di immagini pedopornografiche. Quest'ultimo procedimento è stato trasmesso alla Dda di Venezia. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl