you reporter

Calcio Terza categoria

La Ficarolese vuole il poker

Dopo tre vittorie consecutive, la capolista di scena sul campo del Grignano

La Ficarolese vuole il poker

 Va in scena la quarta giornata d’andata per l’avvincente campionato polesano di Terza categoria.


Tra le sfide più interessanti, spicca il duello tra l’Albarella Rosolinamare e il Borgoforte. I ragazzi di mister Fecchio devono riscattare il bruciante ko rimediato a Ficarolo, mentre i bassopadovani sette giorni fa hanno liquidato il Roverdicrè con un perentorio 4-0. Borgoforte secondo in graduatoria con sette lunghezze, l’Albarella sogna l’aggancio visto che si trova a quattro punti.

La Ficarolese, regina del girone A, se la vedrà con l’incognita Grignano. Il team di Filippi in campionato ha espugnato Castelguglielmo (0-1), ma mercoledì sempre contro l’Audace è capitolato 1-2 in Coppa Polesine. Nel Grignano mancherà all’appello bomber Brazzo, espulso nella vittoriosa trasferta di domenica scorsa.


La banda Marzanati, finora a punteggio pieno, cercherà di ripetere l’ottimo rendimento, ma dovrà rinunciare al difensore Castrucci (squalificato). Il calendario potrebbe favorire la rivelazione Buso. Sulla carta la formazione di Grazzi parte favorita per il derby in trasferta contro il Roverdicrè, ultimo del gruppo e con dati statistici deludenti.

Secondo impegno interno consecutivo per l’Audace Bagnolo, che arriva da una settimana a luci alterne I rossoblù del giovane tecnico Luca Viaro affrontano il Baricetta, privo degli squalificati Domenicale e Main.


Completa il programma la partita tra il Polesine Camerini e il Canda, con i deltini reduci dal faticoso passaggio del turno nel trofeo provinciale.

Sulla "Voce" di domenica 14 ottobre l'articolo completo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl