you reporter

Incidente

Schianto in pista, grave all’ospedale

Il giovane sabato è caduto con la sua moto sulla pista di motocross di Boara Pisani

Schianto in pista, grave all’ospedale

Stava provando la moto sul circuito di motocross di Boara Pisani, ma dopo un salto, al momento di atterrare la moto gli è sfuggita di mano. E così il centauro è atterrato malamente a terra.

E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Borgo Trento di Verona, ma non rischia fortunatamente la vita, il motociclista padovano protagonista del tremendo incidente avvenuto sabato pomeriggio a Boara Pisani.

D.Z., 37 anni di Galliera Veneta, iscritto al Motoclub di Vedelago, era impegnato con la sua moto da cross nella nuova pista Ca’ Bianca, aperta recentemente in via Gallo.

Il trentasettenne era impegnato già dalla mattina all’interno del circuito. Spesso attivo nel cross nei campionati della Uisp, sabato il trentasettenne era impegnato in alcune prove libere.

All’atterraggio da un salto, D.Z. ha perso il controllo della sua moto ed è atterrato malamente. Dopo i primi soccorsi del personale della pista, sul posto è atterrato l’elicottero del suem che ha stabilizzato il ferito e l’ha trasportato in codice rosso al Borgo Trento di Verona, dov’è stato ricoverato in terapia intensiva.

Ha rimediato varie fratture e un forte trauma cranico. “E’ un incidente come tanti altri” spiegano dalla pista di Boara Pisani “Purtroppo sono episodi che possono capitare. Questa mattina (ieri mattina, ndr) gli amici del motociclista sono ritornati in pista e mi hanno assicurato che è ancora ricoverato in ospedale ma non corre gravi rischi. Gli auguriamo una pronta guarigione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl