you reporter

Rosolina

Scappano di casa dalla Germania: ritrovati ad Albarella

I due minori sono stati rintracciati dai carabinieri e riconsegnati alla mamma di uno dei due.

carabinieriCA1OZ8NR.JPG

Una pattuglia dei carabinieri

Scappano di casa dalla Germania e raggiungono Albarella: trovati due minori dai carabinieri. 

Durante un servizio perlustrativo, che aveva l'obiettivo della prevenzione e della repressione dei reati durante l’arco serale, i carabinieri della stazione di Rosolina venivano allertati circa la presenza, ad Albarella, di due giovani sospetti.

Raggiunti e individuati, i militari accertavano l’identità di due minori tedeschi, una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 15 i quali - secondo le informazioni reperite nelle banche dati delle forze dell'ordine - risultavano scomparsi da una cittadina della Baviera (in Germania) dallo scorso 12 ottobre.

Dialogando in inglese con l’ausilio di un interprete rintracciato nell’immediatezza, i carabinieri apprendevano che i giovani amichetti – entrambi trovati in buone condizioni di salute – erano scappati di casa e, il 14 ottobre, avevano raggiunto in treno Albarella, dove la madre della ragazzina aveva una casa.

Subito avvisata del rintraccio dei minori, la madre della quattordicenne si è messa in viaggio per raggiungere, nottetempo, sua figlia e per prendere in affidamento anche il ragazzo, debitamente delegata dai genitori.

Nell’attesa dell’arrivo della donna, i carabinieri di Rosolina, fatte le dovute comunicazioni agli organi competenti, hanno provveduto a custodire i giovani e a ristorarli con una pizza e una bibita.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl