you reporter

Il caso

Frasi contro gli islamici, insegnante condannata

Propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa: per questi motivi un'insegnante veneta è stata condannata a un anno (pena sospesa)

Frasi contro gli islamici, insegnante condannata

 Prima ha perso il posto, poi è stata condannata ad un anno di reclusione, pena sospesa.

E' la storia di Fiorenza Pontini, l'ex professoressa di inglese del liceo Marco Polo di Venezia finita a processo per alcuni commenti scritti su Fb contro i migranti e i musulmani. Nell'estate 2016, la docente aveva pubblicato frasi del tipo:  “Musulmani tutti delinquenti, vanno estirpati alla radice”, “Vi odio maledetti, vi brucerei vivi”.

Frasi che scatenarono un dibattito molto acceso.

L'ex insegnante è stata condannato a 1 anno di reclusione, con la pena sospesa, per propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl