you reporter

Badia Polesine

Commerciante rapinata dopo aver chiuso la tabaccheria

Un 48enne è stata aggredita da uno sconosciuto mentre rincasava. E' stata derubata della borsa. Sul posto i carabinieri.

carabinieriCA1OZ8NR.JPG

Una pattuglia dei carabinieri

Commerciante rapinata mentre tornava a casa: paura a Badia Polesine. Intorno alle 20 circa di venerdì sera, una 48enne di Badia Polesine, che è la titolare di una tabaccheria, poco dopo aver chiuso l’attività commerciale, mentre rincasava a piedi, veniva spinta a terra da un individuo sconosciuto che poi le asportava la borsa, che conteneva 200 euro.

Il rapinatore, subito dopo aver ottenuto il bottino, si allontanava, pare a bordo di un'autovettura. La donna, dopo aver superato l'iniziale stato di choc, non ha potuto fare altro che allertare i carabinieri.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i militari della stazione di Badia Polesine e della compagnia di Rovigo.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl