you reporter

Scuola

In 63 a scuola di ambiente: si conclude il ciclo alla Miani

Un nuovo incontro anche alla primaria di Villanova. Ecoambiente e Achab continuano le lezioni nei plessi di tutto il Polesine.

 Prosegue il tour di Ecoambiente e Achab nelle scuole del Polesine, per insegnare alle future generazioni l’educazione ambientale e sensibilizzare sull’importanza dei corretti comportamenti, soprattutto in materia di raccolta differenziata.

Oggi gli operatori incaricati dall’azienda pubblica polesana di raccolta e smaltimento dei rifiuti sono tornati in due scuole che già nei giorni scorsi erano state interessate dall’iniziativa. In particolare, alla Miani di via Corridoni a Rovigo gli operatori hanno incontrato altri 63 studenti, che porta così a 238 il numero degli alunni del plesso che hanno partecipato alle lezioni.

Alla Mazzini di Villanova del Ghebbo, invece, sono stati 46, dopo i 48 dell’altro i giorno, gli studenti coinvolti nell’iniziativa. Domani, poi, toccherà ai ragazzi della scuola dell’Amicizia di Mardimago: 88 gli alunni che parteciperanno all’incontro. Poi si ricomincia lunedì, da Gaiba.

Il progetto, sostenuto dalla “Voce” come partner, ha già ottenuto l’adesione di 320 classi delle elementari in Polesine. Prevista anche la distribuzione, a tutti gli scolari, di un fascicolo di otto pagine, dedicato ai temi ambientali e alla raccolta di rifiuti. Il viaggio itinerante di Ecoambiente è appena iniziato e raggiungerà moltissimi plessi della nostra provincia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl