you reporter

Porto Tolle

“Il ponte di Barricata sarà ristrutturato”

La scelta di indirizzo della maggioranza sarà adottata in giunta entro fine anno . Pizzoli: “Fondamentale per il turismo”. Crepaldi: “Per la piena fruibilità della spiaggia”

“Il ponte di Barricata sarà ristrutturato”

Il ponte di Barricata

“Abbiamo definito gli interventi che vogliamo fare sul ponte di Barricata, che consente l’afflusso alla spiaggia. E’ una struttura fondamentale per il turismo, cavallo di battaglia, con la pesca, di questa amministrazione”.

E’ soddisfatto il sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli, dopo la decisione della maggioranza sulla scelta di indirizzo che verrà portata in giunta entro fine anno. Questa volontà dell’amministrazione è riferita alla struttura che collega la terraferma al litorale di Barricata, attraversando il Po. “L’opera sarà finanziata con le risorse della tassa di soggiorno”, aggiunge il primo cittadino.

Sul punto, interviene anche l’assessore Raffaele Crepaldi. “Si tratta di un intervento che doveva essere fatto da tempo - dice Crepaldi - il Comune vuole acquistare il ponte attuale dal privato, che sarà ristrutturato integralmente”. La procedura è avviata: è stato dato l’incarico ad un ingegnere per fare la perizia del ponte.

C’è la volontà di eliminare le barriere architettoniche: “Ciò permetterà la piena fruibilità della spiaggia”. Il costo della ristrutturazione si aggirerà sui 150-160mila euro. Come detto, saranno utilizzate le risorse che arrivano dalla tassa di soggiorno, sia dal residuo di quest’anno, sia dalle entrate previste nel 2019. “La misura che vogliamo adottare è diretta allo sviluppo turistico anzitutto - aggiunge Raffaele Crepaldi - servirà per la piena accessibilità alla spiaggia in sicurezza. E’ un passo importante per la vocazione turistica del territorio, perno della nostra azione amministrativa”.

Dunque, dopo avere effettuato l’acquisto della struttura, si dovrà fare il bando di gara per assegnare i lavori di ristrutturazione e la gestione dell’opera.

Il ponte serve per l’accesso dei pedoni e dei mezzi degli operatori, per il montaggio delle strutture e gli approvvigionamenti. Inoltre, proprio in chiave turistica, la giunta ha già deliberato l’autorizzazione per installare i chioschi a Barricata e Boccasette.

“L’obiettivo - conclude Raffaele Crepaldi con riferimento ai lavori sul ponte - è che sia tutto pronto entro la metà di aprile per l’inizio della stagione balneare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl