you reporter

Lendinara

"Rilanciamo il centro storico"

La Regione concede alla città il doppio degli ettari per le variazioni urbanistiche.

"Rilanciamo il centro storico"

“L’amministrazione - ha commentato Viaro - vuole impegnarsi contro la desertificazione del centro storico, che è urbanisticamente datato. Il saldo generale delle attività cittadine infatti è positivo, ci sono più aperture che chiusure, ma è vero che il centro ha negozi piccoli senza servizi. Sta alla pubblica amministrazione occuparsi delle tematiche di viabilità, parcheggi e di quanto altro possa aiutare le attività e chi voglia risistemare i locali”.


Un’attenzione particolare, quindi, al centro storico di Lendinara, che in questi ultimi anni è andato spopolandosi di negozi. C’è anche chi è rimasto, e chi ha preso coraggio e ha scelto di investire comunque nonostante le difficoltà. La Regione concede a Lendinara il doppio degli ettari per le variazioni urbanistiche.

“Secondo i parametri dell’Aso dell’Alto Polesine in cui siamo inseriti - ha precisato l’assessore all’urbanistica Davide Bernadinello - a noi come comune erano stati assegnati quasi venti ettari”. Gli ettari di cui si parla sono la quantità di consumo di suolo che la Regione assegna a ciascun comune per l’adeguamento del Pat, il Piano di assetto del territorio.

“Fino ad oggi però - continua Bernardinello - nella pianificazione territoriale in particolare per gli interventi di sistemazione del centro storico erano stati previsti circa trentotto ettari di aree edificabili, sia privati che aziende e altri usi”.

Sulla "Voce" di venerdì 7 dicembre l'articolo completo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl