you reporter

Porto Tolle

Bellan e Pizzoli, litigio sul vescovo

Il primo cittadino: “Invece di perdere tempo a criticarmi che eserciti il suo ruolo di consigliere”

Bellan e Pizzoli, litigio sul vescovo

Botta e risposta tra l’ex sindaco Claudio Bellan e l’attuale, Roberto Pizzoli, sulla vicenda del vescovo di Chioggia, Adriano Tessarollo, che il dirigente scolastico del comprensivo di Porto Tolle, Fabio Causin, non ha voluto incontrasse gli alunni.

Peraltro si parte da una posizione simile, ovvero quella di stigmatizzare quanto compiuto dal dirigente scolastico. “Che assurdità da parte del preside di Porto Tolle - ha scritto Bellan - mi domando e domando al preside cosa vuol dire laicità? Caro preside la scuola serve per insegnare l’inclusione, il confronto, la conoscenza... Non l’esclusione e la chiusura”.

E ancora: “Sono sorpreso e amareggiato che proprio a Porto Tolle sia successo questo. Che invece da sempre l’istituto comprensivo si è caratterizzata per l’apertura ai grandi temi della nostra società”.

Mi auguro - conclude il suo ragionamento Bellan, che si firma come capogruppo dell’omonima lista civica in consiglio - che il preside riveda il suo atteggiamento e apra la scuola al mondo civile e religioso nel rispetto del pensiero di tutti i cittadini e alunni di Porto Tolle”.

Lo stesso Bellan, poi, se la prende con Pizzoli, definendo il suo atteggiamento “pilatesco” sottolineando che sarebbe servita una proposta concreta dall’amministrazione comunale per evitare il tutto. In più ha attaccato Pizzoli, definendolo “il sindaco dei selfie”, reo a suo parere di aver scaricato tutta la colpa sul dirigente scolastico.

Pizzoli replica in modo deciso a Bellan, definendo le sue dichiarazioni “tra il disinformato, sconfinante nel patetico”.

“Non esiste la brutta figura del nostro Paese e nemmeno dell’amministrazione e se (Bellan ndr) vuole basta che faccia una telefonata al nostro vescovo - le parole di Pizzoli - mi definisce il sindaco dei selfie, ma io credo che i fatti valgano molto più delle sue parole e sono agli occhi di tutti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl