you reporter

Il caso

“Sottrae” il figlio al padre, madre condannata

Due anni di reclusione per una donna polacca che ha avuto un bimbo con un rodigino.

“Sottrae” il figlio al padre, madre condannata

Condannata a due anni di reclusione per sottrazione e trattenimento di minore all'estero. E’ la decisione pronunciata oggi, in tribunale a Rovigo, nei confronti di una donna polacca che ha avuto un figlio con un rodigino. Secondo le accuse contenute nel capo d’imputazione, la donna, che ora ha 43 anni, in pendenza di un procedimento civile dinanzi al tribunale di Rovigo inerente l’affido ed il mantenimento del minore, avrebbe sottratto il piccolo, che all’epoca dei fatti aveva due anni, al padre, che ora ha 51 anni, il quale esercitava la potestà genitoriale, prelevandolo dal luogo di residenza, a Rovigo, conducendolo con sè in un luogo non meglio precisato della Polonia e trattenendolo lì contro la volontà del genitore, benchè non fosse stata preventivamente autorizzata a fissare la propria residenza ovunque volesse.

In tal modo, per l’accusa, avrebbe reso difficoltoso l’esercizio delle responsabilità genitoriali da parte del padre. Il fatto si sarebbe verificato il 21 dicembre del 2015, ovvero il giorno del definitivo allontanamento dal luogo di residenza, ed in epoca successiva.

Oggi è arrivata la sentenza di condanna, per la madre, a due anni, con la pena accessoria della sospensione della responsabilità genitoriale per quattro anni. Il risarcimento del danno alla parte civile sarà da quantificare in sede civile, ma c’è una provvisionale di 20mila euro.

Il padre, costituitosi parte civile, era assistito dall’avvocato Gloria Zanchetto (dello studio legale degli avvocati Lorenza Siviero e Gloria Zanchetto), mentre la madre dall’avvocato Angelika Justyna Niewadzi.

La difesa spiega che il giudice civile polacco ha rigettato la richiesta di rimpatrio che era stata proposta dal padre; al rigetto è stato proposto appello, con udienza fissata il 26 febbraio. La difesa ha anche annunciato che farà appello alla sentenza, alle lettura delle motivazioni che si conosceranno tra 15 giorni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl