you reporter

Adria

Cade lampadario, momenti di paura a scuola

Una parte della plafoniera affissa al soffitto si stacca e finisce a terra in frantumi. Per fortuna nessun alunno è stato colpito.

Cade lampadario, momenti di paura a scuola

Il plesso in via Cengiaretto

Una parte della plafoniera affissa al soffitto si stacca e cade a terra: è successo nella scuola primaria Leonardo Da Vinci mentre gli alunni erano in aula. Un gran spavento per tutti, soprattutto per due bambini i più vicini ai pezzi di lampadario staccatisi dal soffitto, tuttavia nessuno è stato colpito. L’incidente è avvenuto alcuni giorni ma la giunta civica ha tenuto tutto sotto silenzio fino alla nota congiunta amministrazione comunale e comprensivo Adria Due diramata ieri pomeriggio. Nel frattempo è stata fatta una ricognizione per la messa di sicurezza di tutte le plafoniere del plesso.

“Si è risolto per fortuna solo con uno spavento per due alunni della primaria Da Vinci - si legge nel comunicato - l’episodio accaduto un paio di giorni fa, nell’edificio pubblico in riviera Cengiaretto: nel corso della mattinata in un’aula, si è staccato accidentalmente cadendo a terra, una parte di plafoniera. A quel punto, il personale scolastico si è assicurato che gli studenti fossero incolumi, per poi avvisare il collaboratore dell’ufficio lavori pubblici Claudio Conforto che ha redatto il verbale.

Sul posto è arrivato l’assessore Marco Tosato per verificare la situazione. A coordinare i lavori di messa in sicurezza dell’aula scolastica, la dirigente Eva Caporella, di concerto con il vicario dell'istituto comprensivo Adria Due Paolo Furegato e il dirigente scolastico Fabiano Paio. Il comune ha prontamente allertato il personale del magazzino comunale per eseguire il controllo di tutte le altre plafoniere del plesso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl