you reporter

Rosolina

Dramma Shoah, una pagina nera

Un’esperienza da ricordare per gli alunni della scuola Marin Sanudo

Dramma Shoah, una pagina nera

Anche Rosolina ha voluto ricordare il momento più nero della storia.

Grazie all’amministrazione comunale e all'assessorato alla cultura, qualche giorno fa, si è tenuta la commemorazione della “Giornata della memoria” alla presenza delle classi terza della scuola media Marin Sanudo il Giovane e dei loro insegnanti, oltre ai numerosi cittadini.

La mattinata è iniziata con il saluto da parte del sindaco Franco Vitale, dell’assessorato e dell’organizzatrice della giornata, l’assessore alla cultura Anna Frasson che ha presentato Leone Boaretto, cittadino di Rosolina e figlio di Mario, caporal maggiore, nato nel 1914 e sopravvissuto a tre terribili esperienze nei campi di concentramento e sterminio a Torgau-Elbe.Skopau, Bergen-Belsen e Mauthausen.

Boaretto ha spiegato il motivo dell'istituzione del giorno della memoria per le vittime dell’Olocausto illustrando una breve storia del Popolo ebraico, dal 2000 aC. sino alle leggi razziali, ai ghetti, alla persecuzione nazi-fascista agli orrori dei campi di Sterminio, in primis a Auschwitz-Birkenau.


Il tutto con immagini del campo di sterminio e come sottofondo la colonna sonora del film Schindler List.


Boaretto ha dato risalto ai personaggi internati come Levi e Guarreschi. Proseguendo poi con un omaggio ai caduti e reduci di guerra di Rosolina. Luisa Marangon, figlia di un reduce di guerra di Rosolina, ha letto la poesia di Primo Levi ed una bellissima poesia di Merini con “Volare alto”.

Boaretto, terminata la prima parte, ha ricordato l’odissea di suo padre Mario. Militare, ha partecipato a diverse campagne, fatto prigioniero nel ‘43 e internato a Skopau/Torgau-Elbe (Lipsia).

Dopo varie peripezie, lui ed altri 50 commilitoni furono inviati a Bergen-Belsen e poi a Mauthausen, per fortuna dopo circa due mesi vennero liberati.

Sulla "Voce" di mercoledì 13 febbraio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl