you reporter

Porto Viro

Shakespeare protagonista in Eracle

Domani sera l’atteso Macbeth del drammaturgo inglese: oggi la prevendita dei biglietti. Continuano gli eventi in programma con la rassegna teatrale “Punti di vista”.

Shakespeare protagonista in Eracle

La Sala Eracle

Continuano gli appuntamenti con la stagione teatrale 2019 “Punti di vista”. La seconda serata in calendario è per domani, giovedì 14 febbraio, alle 21.20 nella luminosa cornice della Sala Eracle di corso Risorgimento 119 a Porto Viro: andrà in scena Macbeth di William Shakespeare, in un adattamento di Edoardo Fainello, Mirko Bottega per la regia di Mirko Bottega. Dopo il successo del primo appuntamento, quando sul palco è salito Gene Gnocchi con il suo Sconcerto Rok, domani toccherà a Shakespeare intrattenere i numerosi presenti con una delle più note e citate tragedie shakespeariane. Nella trama vengono drammatizzati i catastrofici effetti fisici e psicologici dell’ambizione politica per coloro che cercano il potere per il proprio interesse personale: l'esito di tale condotta è un gorgo inesorabile di errori ed orrori.

Frequentemente rappresentato e riadattato nel corso dei secoli, Macbeth è divenuto l'archetipo per eccellenza della brama di potere sfrenata e dei suoi pericoli, definizione che è stata spesso giudicata estremamente restrittiva.

Costituita da soli cinque atti, è la più breve tragedia di Shakespeare, ed è spesso stata indicata dalla critica come il suo lavoro più complesso e sfaccettato. La prevendita dei biglietti sarà effettuata oggi, il giorno prima dello spettacolo, dalle 10 alle 13 nella biblioteca comunale.

I prossimi appuntamenti sono: il 7 marzo con Gli Innamorati di Carlo Goldoni per la regia di Giorghio Sangati; il 21 marzo Enrico Lo Verso con “Uno Nessuno Centomila” dal romanzo di Luigi Pirandello per la regia di Alessandra Pizzi; il 28 marzo con Stivalaccio Teatro con “Don Chisciotte” Tragicommedia dell’arte di Marco Zoppello per l’interpretazione e regia di Marco Zoppello e Michele Mori; il 4 aprile Maria Amelia Monti col “La lavatrice del cuore”, lettere di genitori e figli adottivi a cura di Edoardo Erba con l’accompagnamento musicale di Federico Odling. Per informazioni: Città di Porto Viro Settore Cultura tel. 0426/325730-31-33, Biblioteca Comunale tel 0426/321814, Biglietteria tel. 348/0417218.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Anna Tatangelo arriva a Rovigo
Domenica alla Fattoria

Anna Tatangelo arriva a Rovigo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl