you reporter

Porto Viro

Free Bikers ospiti delle missioni

Mario, Vittorio, Vincenzo e Mauro proseguono il loro tour da ambasciatori in Thailandia

Sono giorni intensi” racconta Mario Mantovan, che in compagnia degli inseparabili Vittorio Cacciatori, Mauro Garbin e Vincenzo Mancin, i Free Bikers, sta portando a termine il lungo viaggio in Thailandia come ambasciatori del Veneto e del Delta del Po.

“Martedì 12 febbraio siamo arrivati nella missione diocesana di Chaehom - racconta Vincenzo - guidata da don Bruno Rossi, di Enego, e don Raffaele Sandonà, di Piovene Rocchette, una parrocchia grande come la provincia di Rovigo. In due giorni abbiamo toccato con mano queste zone della Thailandia del nord, tra monti e foreste raggiungibili solo con fuoristrada”.
“Nei circa 9 ettari di sede, i due parroci operano nel collegio di circa 60 ragazzi che frequentano le scuole medie inferiori e superiori - prosegue il racconto di Vincenzo - dove coltivano gli orti, gli animali da cortile e dove hanno realizzato un impianto per la tostatura del caffè prodotto nella zona circostante, commercializzato come ‘ Caffè Bruno’”.

I Free Bikers sono stati quindi accompagnati nella visita a villaggi formati dalle più disparate etnie della zona, e anche dai paesi confinanti. “Abbiamo anche visitato una missione guidata da tre suore dell’ordine di Santa Giovanna Antida Thouret - prosegue Vincenzo - che assistono una decina di disabili con molta dedizione. Siamo capitati proprio nel giorno in cui si festeggia la Madonna di Lourdes”. Sempre in montagna, nel villaggio della tribù dei Lahu, la parrocchia segue dei ragazzi in età scolare, mantenuti grazie a donazioni a distanza. “Ci ha colpito il loro lavoro, che consiste nell’assicurare almeno una messa al mese e assistenza spirituale e materiale a questi ragazzi che non hanno genitori di riferimento” spiega Vincenzo.

I Free Bikers hanno quindi effettuato una seconda diretta Skype, dopo quella con il comune di Porto Tolle, con quello di Porto Viro. “Ci siamo collegati con il vicesindaco Doriano Mancin, la coordinatrice dell’Università popolare, Luciana Milani e con Fabio Pregnolato della Pro loco - ricorda il Free Bikers - c’erano i partecipanti al corso che hanno potuto dialogare con don Bruno e don Raffaele e con alcuni studenti con i loro abiti tradizionali. Abbiamo consegnato ai parroci i 300 euro di contributo raccolti da amici di Porto Viro, Porto Tolle e da noi Free Bikers”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Anna Tatangelo arriva a Rovigo
Domenica alla Fattoria

Anna Tatangelo arriva a Rovigo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl