you reporter

Cavarzere

Attacco Lega: "Tommasi-bis disastroso"

La dura nota del segretario Grandi dopo le affermazioni del sindaco

Attacco Lega: "Tommasi-bis disastroso"

S’infiamma il clima politico a Cavarzere.

Il Carroccio replica alle ultime accuse lanciate dal primo cittadino Henri Tommasi.

Il sindaco aveva chiesto le dimissioni di Pierfrancesco Munari, capogruppo leghista in consiglio comunale.

Non si è fatta attendere la replica firmata da Marco Grandi: “Le dimissioni sono state invocate evidentemente per sbarazzarsi di chi, dall’inizio di questo disastroso Tommasi-bis, sta incalzando e mettendo alle corde l’amministrazione su tutti i temi di vitale importanza per il paese, per i quali sindaco e assessori si stanno dimostrando spesso assenti, se non inadeguati”.

Grandi non si ferma qui: “Sorprende come la richiesta arrivi dopo una serie di inciampi e imbarazzi che questa amministrazione ha inanellato in questi ormai quasi tre anni di mandato e dei quali evidentemente ha perso traccia”.

Il  segretario leghista elenca le mancanze della maggioranza: “Da vicende poco limpide su alloggi Ater, a imbarazzanti assenze di sindaco e assessori, a incontri e tavoli di importanza strategica per lo sviluppo del nostro territorio e per il doveroso coinvolgimento della popolazione; pensiamo su tutti al discorso possibile fusione, alla Romea commerciale e alla sua potenzialità di ridare ossigeno a un territorio sfiancato dal suo isolamento, al ruolo di Cavarzere nel contesto della città metropolitana e altri temi in cui l’amministrazione si è mossa solo su iniziative delle minoranze (sportello anti-violenza per dirne uno), dimostrandosi spesso lontana dalle istituzioni regionali, dal tessuto sociale e produttivo e dai cittadini” conclude l'esponente del Carroccio.

Sulla "Voce" di venerdì 15 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl