you reporter

COSTA DI ROVIGO

La banda del cimitero non si ferma più

Ancora furti sulle auto in sosta nel parcheggio del camposanto

48328

Il primo colpo era stato commesso a Borsea, nei giorni scorsi (LEGGI ARTICOLO), poi era toccato ad Adria (LEGGI ARTICOLO), ora a Costa di Rovigo. Sempre analoghe le modalità: vengono forzare e razziate le auto in sosta nei posteggi del cimitero locale. Nell'ultimo caso, i ladri hanno preso di mira la vettura di un residente a Costa, sui 70 anni. Hanno spaccato il finestrino, quindi hanno preso quello che c'era nell'abitacolo di guida. Hanno preso una borsa, con all'interno cellulare e portafogli.

Purtroppo, esistono gruppi che sono specializzati in furti di questo tipo. E l'unica maniera per difendersi è quella di sforzarsi di non lasciare mai nulla, quando si posteggia e si abbandona il veicolo, anche per pochi minuti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl