you reporter

Ariano nel Polesine

Derby rosa nel centrosinistra

Carmen Mauri ha deciso che non si ripresenterà

Derby rosa nel centrosinistra

S’infiamma la battaglia elettorale per scoprire chi si accomoderà sulla poltrona più importante del paese. Mancano due mesi e mezzo alle elezioni comunali di fine maggio.

Nel comune di Ariano nel Polesine iniziano a filtrare le prime indiscrezioni sulle possibili candidature a sindaco. Non mancano le sorprese.


Il sindaco uscente Carmen Mauri fa un passo indietro, si sfila, non ha intenzione di rinnovare il proprio impegno di primo cittadino. Il futuro è ricco di incognite.

E’ probabile che buona parte di assessori e consiglieri la seguiranno, a partire da Giovanni Chillemi, sindaco due mandati, dal 2004 al 2014, e vicesindaco nell’ultimo quinquennio.


A questo punto ci si chiede quale potrà essere il candidato di questa fazione politica, ma per ora non ci sono nomi chiari.
Nel centrosinistra, invece, all’orizzonte si profilano due candidate, per un appassionante “derby” di quote rosa.


Da una parte Luisa Beltrame, già consigliere di minoranza in questo consiglio comunale, persona attiva nel territorio ed attenta ad ogni problema del paese, ha sempre cercato di battersi non solo per il centro ma anche per le frazioni. Beltrame ha trovato la maniera di essere il fulcro dell’opposizione vera ad Ariano nel Polesine, pungolando la maggioranza su diversi argomenti.


L’altro nome che ormai è sulla bocca di tutti è quello di Mara Santarato, esponente del centro sinistra e presidente della Pro loco, conosciuta per aver promosso diverse manifestazioni di spessore nel territorio deltino.

Insomma, due nomi importanti, di peso, per il paese bassopolesano.

Sulla "Voce" di martedì 19 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl