you reporter

Costa di Rovigo

Ferrari per lo sprint al voto

Assessore alla cultura e insegnante, Moira Ferrari, 41 anni, prende il testimone del sindaco uscente di Costa di Rovigo Antonio Bombonato.

Ferrari per lo sprint al voto

Moira Ferrari

La notizia non è ufficiale, ma a breve lo sarà. Antonio Bombonato, che al suo terzo mandato non si può più ricandidare, lascia il testimone all’assessore alla Cultura di Costa di Rovigo, la giovane Moira Ferrari. Il primo cittadino uscente non conferma, né smentisce, ma dall’aria che tira a Costa di Rovigo la candidatura dell’insegnante di 41 anni, mamma e appassionata del suo paese, è certa.

L’opposizione non si è ancora fatta avanti, invece. Giuseppe Boscolo, ex sindaco e avversario di Bombonato alle scorse elezioni, non si ricandiderà.

“Faccio un passo di lato - dichiara Bombonato - e so che la lista di giovani potrà camminare sulle sue gambe. Quindici anni sono un numero importante e abbiamo puntato su alcune direttrici. Avevamo la necessità di difendere a più non posso l’istituto scolastico, facendo interventi importanti che hanno superato un milione di euro sulle strutture, abbiamo puntato sulla cultura e se va a Costa a qualsiasi ora del giorno, c’è sempre qualcuno che gira”.

La lista ufficiale, con il nuovo simbolo, sarà presentata alla stampa, sabato 23 marzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl