you reporter

TRUFFA ONLINE

Doppia condanna per la regina dei cellulari fantasma

La giovane è al centro di numerosi procedimenti penali, sempre per lo stesso motivo: i cellulari venivano pagati, ma non arrivava la consegna

Rubano un cellulare e finiscono nei guai per ricettazione

I cellulari venivano pagati, ma non arrivavano

A marzo era stata condannata a una pena di 7 mesi, sospesa. A giugno, si era trovata addirittura a dovere affrontare addirittura tre processi in appena due giorni. Uno aveva portato a una condanna a otto mesi, mentre gli altri due non si erano conclusi. Nella mattinata di mercoledì 20 marzo, altre due condanne, a 4 e a 6 mesi. Sempre alla medesima ragazza, una 24enne polesana, sempre per la medesima truffa, un raggiro online basato sulla vendita, su siti dedicati, di cellulari.

Materiale tecnologico che veniva posto in vendita, secondo le querele presentate e le indagini condotte, a prezzi estremamente concorrenziali, ma con un difetto non da poco: una volta effettuata la transazione, quanto acquistato, secondo le accuse, non arrivava mai.

Numerosi, come detto, i procedimenti che sono aperti a carico della giovane, ma anche del compagno, che risulta però irreperibile, così che solitamente la sua posizione viene stralciata. Le storie che vengono raccontate, in aula, dalle presunte vittime sono sempre le medesime: la transazione, il prodotto che non arriva, inizialmente rassicurazioni via mail, poi il silenzio, sino a quando non si rendono conto che il telefono non arriverà mai e che si è trattato di una truffa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • VP1978

    25 Marzo 2019 - 10:10

    Consiglio a tutti: prima di acquistare un oggetto su internet cercate il numero del venditore sul sito internet tellows. Se ci sono già segnalazioni di truffa capirete che non avete a che fare con una persona seria.

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl