you reporter

ROSOLINA

Ventiquattro ore senza telefono

Un importante esperimento per i ragazzi della "Sanudo"

Ventiquattro ore senza telefono

I giovani partecipanti all'esperimento

Che i ragazzi non siano in grado di stare più di qualche ora senza cellulare ormai lo dicono tutti. E la playstation o l’XBox? Impossibile farne a meno... In realtà non è proprio così e questo lo hanno dimostrato i ragazzi della seconda B della scuola media “Marin Sanudo il giovane” di Rosolina.

L’idea è scaturita da una discussione fatta in classe con la professoressa di lettere Antonella Zennaro, su come i ragazzi di un tempo comunicavano tra di loro a distanza: la lettera, la telefonata dal telefono di casa o dalla cabina telefonica. E perché non provarci? Da qui è nato il progetto con un unico obiettivo: una giornata intera senza cellulare, social, dispositivi elettronici in genere, dalle ore sette di martedì alle sette di mercoledì.

I ragazzi raccontano: “I nostri genitori hanno accettato la proposta e ci hanno supportato in questa giornata per noi difficile. I ragazzi delle altre classi ci hanno subito dimostrato il loro scetticismo”. Ventiquattr’ore senza cellulare e dispositivi elettronici: un’eternità! Spiegano i ragazzi: “Quello che tanti hanno evidenziato è stata la soddisfazione di avercela fatta, anche se solo in parte. Per molti, svegliarsi al mattino e sapere di riaccendere il cellulare dopo una giornata intera è stato motivo di orgoglio, abbiamo dimostrato a noi stessi di essere in grado di portare a termine un compito e questo ha aumentato la fiducia in noi stessi”.

Concludono i ragazzi: “Forse questa esperienza dovrebbe essere ripetuta più spesso per ridare valore alle cose più semplici, come stare tranquillamente in compagnia o ascoltare i nostri bisogni anche in solitudine. A dire il vero sarebbe da proporre anche ai genitori che talvolta non si staccano dal telefono nemmeno a tavola e neppure in vacanza”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl