you reporter

Verso le elezioni

"Occhiobello per te" si presenta

Il candidato sindaco Davide Valentini ha svelato programma e lista.

"Occchiobello per te" si presenta

Presentati programma e candidati di “Occhiobello per te”: tanti nomi nuovi e attenzione a lavoro, servizi, sicurezza e ambiente. “Sono orgoglioso di rappresentare questa squadra e proporre un programma di contenuti, opportunità e orizzonti di sviluppo per il futuro di Occhiobello e di tutti i cittadini”.

Nella serata di lunedì, il candidato sindaco Davide Valentini ha presentato i candidati consiglieri della lista civica “Occhiobello per te”. Nella sala gremita della pizzeria Il Pacero, Valentini ha innanzitutto illustrato la sintesi degli obiettivi di governo. Lavoro, da incentivare per favorire l'arrivo di nuove realtà imprenditoriali e consolidare le imprese già insediate. Servizi, da incrementare per un maggiore supporto ai cittadini e alle famiglie in situazioni di disagio economico, sanitario o sociale. Ambiente per il quale difendere ed estendere le aree verdi, prendendosi più cura del verde pubblico e piantando alberi per ogni nuovo nato in varie aree del territorio.

Sicurezza, un tema che richiede maggiore coordinamento con le forze dell'ordine e sollecitazioni strategiche per una loro maggiore presenza sul territorio. Cultura, un ambito in cui mantenere e sviluppare le iniziative esistenti che danno lustro a Occhiobello. Approfondendo poi gli obiettivi per tre categorie di cittadini strategici per il futuro di Occhiobello: giovani, donne e anziani.

Giovani, verso i quali creare le condizioni affinché possano trovare qui le opportunità per costruire la propria vita e contribuire allo sviluppo del territorio. Donne e pari opportunità per prevenire e contrastare la violenza contro le donne, avviare una relazione con il centro antiviolenza di Rovigo realizzando progetti specifici sul territorio. Anziani, con particolare attenzione agli aspetti legati alla salute (Casa di cura, nuovo presidio infermieristico…) e alla socialità, con un particolare impegno verso la realizzazione di una casa di riposo convenzionata in zona.

Poi è stata la volta degli attesi nomi dei candidati in lista, composta per metà da donne: Andrea Allegro, Nicola Bini, Irene Bononi, Beatrice Borghi, Marcello Cauduro, Michele Finetti, Elisa Gessi, Graziano Marcomin, Franca Marotti, Sabrina Natali, Silvia Osti, Laura Pasquini, Anna Pavasini, Paolo Pezzini, Luca Sgarbi, Gabriele Zattoni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl