you reporter

Rugby Top 12

Rovigo, primo posto ancora possibile

Il Calvisano non avrà vita facile contro l’Emilia, i Bersaglieri potrebbero farcela. Difesa fragile a Verona, ma ora la Femi Cz pensa alla Continental.

Rovigo, primo posto ancora possibile

La Femi Cz Rugby Rovigo Delta torna a casa con cinque punti dal temibile campo di Verona, ma le difficoltà non sono mancate, nonostante la determinazione dei Bersaglieri, che hanno totalizzato 36 punti, ma ne hanno subìti 28, a dimostrazione forse di una difesa un po’ fragile, ma con margini di miglioramento.

Nelle zone alte della classifica, la situazione rimane invariata, con il Calvisano capolista che ha tre punti di margine sul Rovigo, mentre quest’ultimo ne ha cinque sulla coppia Padova-Rugby Emilia.

Tutto è ancora in gioco, dato che il Calvisano deve scendere in campo, nell’ultima partita della regular season, contro il Rugby Emilia, che vuole provare ad ottenere il terzo posto. Sarebbe per questo un’opportunità da sfruttare per i rodigini.

Il presidente delle Posse Rossoblù, Stefano Padoan, spiega: “Penso sia stata una partita combattuta, nella quale siamo riusciti a portare a casa il bottino pieno. I veronesi hanno voluto dimostrare quello che sapevano fare davanti al loro pubblico e ci sono riusciti. Per questo motivo, credo che comunque sia stata una bella partita. Piacerebbe a tutti vincere senza subìre mete, ma loro avevano tutta l’intenzione di far vedere che meritano questa categoria e per ora sono salvi”.

Padoan conclude: “Ora pensiamo alla prossima sfida contro il Calvisano, ovvero al ritorno della finale di Continental Shield, partita nella quale l’importante è vincere contro di loro per riacquistare fiducia in noi stessi”.

Per quanto riguarda quest’ultima sfida, ovvero la finale di Continental Shield, in programma sabato alle 15 allo stadio “Mario Battaglini”, la società rossoblù ricorda a tutti i tifosi che la partita non rientra tra quelle in abbonamento. È necessario quindi per tutti munirsi del biglietto per assistere alla sfida, acquistabile alla segreteria della Rugby Rovigo Delta in viale della Costituzione (sotto la tribuna Est) aperta dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

La vendita dei biglietti sarà attiva anche sabato mattina dalle 10 alle 12, nel pomeriggio i botteghini dello stadio apriranno alle 14.

Questi i prezzi dei biglietti: vip 25 euro (è compreso l’accesso alla Lounge Hospitality), intero 12 euro, ridotto donne e over 65 anni 10 euro, Under 18 anni gratis.

“Per una questione di sicurezza ed ordine pubblico - conclude la società - i minori di 18 anni per entrare allo stadio dovranno esibire un documento d’identità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl