you reporter

ROTTANOVA

Uno scempio nell’isola ecologica

Ancora abbandono indiscriminato di rifiuti. Un fenomeno che ricade sulle tasche dei cittadini

Uno scempio nell’isola ecologica

Ancora abbandoni di rifiuti ed altro ancora nell’isola ecologica di Rottanova di Cavarzere, dove purtroppo gli incivili continuano il loro mestiere, ossia sporcare senza alcun problema questa zona del comune di Cavarzere. In questo caso sono ancora sacchi pieni di spazzatura generica, oltre ad oggetti di ogni tipo che non vengono divisi nella raccolta differenziata. Tra l’immondizia si possono anche notare residui di plastica pieni di cibo e rifiuti domestici di ogni tipo.

Un vero squallore che purtroppo dura da tantissimo tempo e che di volta in volta si ripresenta facendo sempre scalpore. In programma c’è l’installazione di una telecamera che possa sorvegliare meglio quest’area, ma sembra che ad oggi non sia ancora stata posizionata la stessa e per cui chi vuole è libero di abbandonare qualsiasi articolo senza problemi. Un vero e proprio problema per l’amministrazione comunale, che comunque ha fatto sapere in più di qualche occasione che questo è una questione sempre aperta, con la società Veritas che si adopera ogni giorno per un giro aggiuntivo per cercare di raccogliere il più possibile e pulire soprattutto queste aree dove gli abbandoni sono più presenti.

E’ chiaro però che questi giri extra sono un costo aggiuntivo per lo stesso comune e quindi è il caso che le persone pensino bene prima di arrivare a fare determinate azioni che potrebbero riversarsi sulle stessi abitanti del territorio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl