you reporter

SANITA’

Guerra delle medicine vincono 49 farmacie l’Ulss rimborserà

Un contenzione che andava avanti ormai da anni

Guerra delle medicine vincono 49 farmacie l’Ulss rimborserà

Un contenzioso che proseguiva ormai da anni e al quale ha deciso, nei giorni scorsi, di porre termine l’Ulss 5, che cercherà di individuare una soluzione stragiudiziale alla vicenda che la vedeva opposta a 49 farmacie del Polesine. Al centro di tutto, la modalità con la quale si deve calcolare l’ammontare del rimborso che il Servizio sanitario nazionale deve erogare, per determinate medicine, alle farmacie.

Ben 49 esercizi di questo tipo, infatti, ritenevano che la somma percepita fosse inferiore a quella dovuta. Da qui la decisione di rivolgersi al giudice di pace, affinché valutasse la controversia. Su questa, però, se ne è aggiunta una seconda, incentrata sulla competenza: a decidere deve essere il giudice ordinario o, al contrario, come sostenevano alcune interpretazioni, il giudice amministrativo? Un dubbio che è stato sciolto nelle settimane scorse, quando il Tribunale di Rovigo ha valutato la questione come di propria competenza, fissando come prima data di udienza il prossimo 8 luglio. A questo punto, l’Ulss 5 ha cominciato a valutare se non fosse il caso di cercare una soluzione stragiudiziale con le farmacie. Una ipotesi che, alla fine, si è deciso di percorrere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl